Psicoterapia Individuale

L’Etimologia della parola psicoterapia è “cura dell’anima”, la parola deriva dal greco “psichè” (anima, soffio vitale) e “therapeia” (cura): in senso esteso “fare psicoterapia” significa quindi “prendersi cura dell’anima”.
La psicoterapia è uno strumento efficace nella cura di disagi di diversa entità, che possono manifestarsi da un disagio esistenziale e relazionale fino a sintomatologie più gravi.
Essa consiste in un processo di apertura graduale, in un luogo privo di giudizio, un luogo sicuro e protetto, la stanza del terapeuta, nel quale il paziente è libero di esprimere ogni suo pensiero.
Lo scopo della psicoterapia è, dunque quello, di alleviare, attraverso la relazione terapeutica, le difficoltà del paziente, aiutandolo a comprendere la causa del proprio disagio e a trovare nuove soluzioni per risolverlo.
 
“La psicoterapia ha luogo là dove si sovrappongono due aree di gioco, quella del paziente e quella del terapeuta.
La psicoterapia ha a che fare con due persone che giocano insieme.
Il corollario di ciò è che quando il gioco non è possibile, allora il lavoro svolto dal terapeuta ha come fine di portare il paziente da uno stato in cui non è capace di giocare a uno stato in cui ne è capace.
Donald Woods Winnicott